Cartuccia Pod per sigaretta elettronica

Le cartucce per sigarette elettroniche di tipo pod fungono da serbatoio per contenere il vostro e-liquido. È in queste cartucce che si trova la resistenza (a volte intercambiabile), ed è questa resistenza che riscalda l'e-liquido e produce il vapore.

Approfitta della nostra selezione di cartucce per sigarette elettroniche pod a prezzi convenienti!

Il vaping è una transizione verso una vita senza tabacco e quindi senza dipendenza da nicotina. Non svapare se non fumi.

?
?

Cos'è una cartuccia POD?

Una cartuccia pod, o ricarica pod, è un componente essenziale delle sigarette elettroniche moderne. Costituisce la parte che contiene il liquido e la resistenza necessari per produrre vapore. Le cartucce POD sono progettate per essere intercambiabili, offrendo una soluzione pratica per i vapers.

Queste cartucce si presentano in diverse forme e dimensioni a seconda del modello di sigaretta elettronica. Spesso richiedono un riempimento manuale, ma esistono anche modelli pre-riempiti, offrendo una varietà di opzioni in termini di aromi e concentrazioni di nicotina. Le cartucce pod sono anche dotate di una resistenza che viene riscaldata dalla batteria del dispositivo per vaporizzare il liquido e produrre vapore.

In breve, una cartuccia pod è un serbatoio pre-riempito o ricaricabile che contiene il liquido e la resistenza necessari per svapare con una sigaretta elettronica di tipo pod.

Come funziona una cartuccia POD?

Il funzionamento di una cartuccia pod è relativamente semplice ed efficace. Ecco i passaggi principali:

  • Riempimento: Se la cartuccia è ricaricabile, deve prima essere riempita con il liquido. Ciò può essere fatto rimuovendo il tappo in gomma e utilizzando una pipetta o una bottiglia di liquido per riempire il serbatoio.
  • Inserimento: Una volta riempita, la cartuccia viene inserita nella batteria della sigaretta elettronica. Di solito si fissa magneticamente o con un sistema di clip.
  • Attivazione: L'inalazione può avvenire premendo un pulsante fire, o tramite il principio dell'autoscatto, che attiva automaticamente la sigaretta elettronica durante l'inalazione dall'ugello.

In breve, una cartuccia pod funziona riscaldando il liquido all'interno tramite una resistenza, producendo vapore inhalabile dall'utente.

I diversi tipi di cartuccia POD

Le cartucce offrono una maggiore facilità d'uso. A differenza di un clearomizzatore, richiedono meno manutenzione, ma esistono diversi tipi di cartucce pod, ognuna con le proprie specifiche:

Cartuccia POD pre-riempita

Queste cartucce sono pre-riempite con liquido, il che le rende ideali per i nuovi utenti. Il loro utilizzo è molto semplice, richiedendo solo la sostituzione della cartuccia vuota. Offrono una varietà di aromi, ma le scelte sono limitate alle opzioni fornite dal produttore. Anche se pratiche, queste cartucce possono rappresentare un costo più elevato a lungo termine a causa della necessità di ricariche frequenti.

Cartuccia POD ricaricabile

Le cartucce dotate di serbatoi ricaricabili vengono fornite vuote e possono essere riempite con il liquido preferito. Il processo di riempimento è semplice, con una cartuccia facilmente accessibile. La sostituzione della cartuccia deve avvenire solo quando mostra segni di affaticamento, come un sapore bruciato persistente. Queste cartucce offrono una maggiore libertà di scelta in termini di aromi del liquido, ma è importante rispettare i limiti di compatibilità, in particolare per quanto riguarda la proporzione di PG/VG.

Cartuccia POD con resistenza intercambiabile

Queste cartucce funzionano allo stesso modo delle cartucce ricaricabili, ma consentono di sostituire solo la resistenza quando è usurata. Ciò consente di conservare la cartuccia indefinitamente, offrendo una soluzione ancora più economica nel lungo termine.

Come sostituire una cartuccia POD

Sostituire una cartuccia pod è un'operazione semplice che può essere eseguita in pochi rapidi passaggi. Ecco, passo dopo passo, come sostituire efficacemente una cartuccia pod:

  • Rimuovi la vecchia cartuccia: Per prima cosa, rimuovi delicatamente la vecchia cartuccia dalla batteria della tua sigaretta elettronica. La maggior parte delle cartucce pod si fissano magneticamente o con un sistema di clip, quindi rimuovila con cura per evitare di danneggiare la batteria.
  • Prepara la nuova cartuccia: Se stai utilizzando una cartuccia pod pre-riempita, non è necessaria alcuna preparazione. Tuttavia, se stai utilizzando una cartuccia ricaricabile, assicurati di riempire il serbatoio con il tuo liquido preferito. Utilizza una pipetta o una bottiglia di liquido per riempire il serbatoio fino alla linea indicata. Assicurati di attendere qualche minuto (prima del primo utilizzo) affinché il cotone si impregni del liquido.
  • Inserisci la nuova cartuccia: Una volta che la nuova cartuccia è pronta, inseriscila saldamente nella batteria della tua sigaretta elettronica.
  • Goditi il tuo svapo: Una volta che la cartuccia è correttamente installata e impregnata, puoi iniziare a svapare come al solito. L'inalazione attraverso l'ugello della tua sigaretta elettronica attiverà la batteria e produrrà vapore dalla nuova cartuccia.

Seguendo questi semplici passaggi, potrai facilmente sostituire una cartuccia pod e continuare a godere della tua esperienza di svapo senza interruzioni.

Come scegliere la tua cartuccia POD?

Capire ogni unità di misura delle caratteristiche di una cartuccia POD

Le cartucce per sigarette elettroniche pod hanno caratteristiche specifiche su cui basarsi per ottenere un risultato piacevole e che soddisfi le tue esigenze e preferenze.

In genere, è possibile scegliere tra una serie di valori di resistenza (in ohm) sulle cartucce della tua e-cig pod. Questo valore varia comunemente tra 0,4 e 1,2 ohm, poiché un pod è un dispositivo che consente di svapare a bassa o media potenza. Il valore in ohm della resistenza indica quindi a quale potenza si sta svapando. Più bassa è la resistenza, più alta è la potenza, e viceversa, più alta è la resistenza, più bassa è la potenza.

La seconda informazione importante è la capacità delle cartucce. Questa capacità corrisponde alla quantità di liquido che può essere contenuta in una cartuccia. I vapers che utilizzano molto la propria sigaretta elettronica preferiranno quindi cartucce con una capacità elevata, in modo da non dover ricaricare il liquido troppo spesso. La capacità del serbatoio è quindi un elemento chiave nella scelta delle cartucce pod.

La compatibilità con la sigaretta elettronica POD

La scelta della cartuccia pod è molto importante, ma non bisogna dimenticare la compatibilità della ricarica con la sigaretta elettronica. È importante analizzare il kit della sigaretta elettronica pod prima di decidere quale cartuccia scegliere! Ecco quindi una selezione delle migliori sigarette elettroniche pod per marca:

Kit sigaretta elettronica pod Vaporesso

Vaporesso è un marchio rinomato nel mondo dello svapo per le sue sigarette elettroniche affidabili ed economiche. In formato pod, propone:

  • Kit Luxe QS Vaporesso, un kit intuitivo che offre una visualizzazione dell'autonomia rimanente tramite un LED che diventa arancione quando la batteria è tra il 70% e il 30%, quindi rosso quando è inferiore al 30%.
  • Kit Luxe X Pro Vaporesso, questo kit ad alta autonomia è dotato di una cartuccia pod da 5 ml di capacità, rendendolo l'alleato ideale per i vapers incalliti. Offre anche diverse funzioni come il controllo della potenza in watt e la scelta della modalità di attivazione del tiro.

Kit sigaretta elettronica pod GeekVape

Geekvape, noto per le sue sigarette elettroniche robuste e potenti, ha anche la sua gamma di pod, e possiamo dire che la qualità è al top:

  • Kit Soul GeekVape, un kit leggero, compatto e versatile. Consente di personalizzare lo svapo con una gamma di potenza da 5 a 30 watt e monta una batteria integrata da 1500 mAh per un'utilizzo a lungo termine.
  • Kit Wenax S3 GeekVape, una sigaretta elettronica pod a forma di tubo che offre grande facilità d'uso con i suoi 3 livelli di intensità preimpostati. Ha un'autonomia di 1100 mAh, permettendo uno svapo per tutta la giornata.
  • Kit Wenax Q GeekVape, un kit pod semplice da usare che consente di scegliere tra un tiro stretto (MTL) e un tiro aereo ristretto (RDL). Questo kit è molto leggero, rendendolo un perfetto compagno di viaggio!

Kit sigaretta elettronica pod Aspire

Aspire è un marchio di sigarette elettroniche che offre dispositivi performanti sempre all'altezza delle aspettative del mercato dello svapo, si è distinto per i suoi pod intuitivi e affidabili:

  • Kit Vilter Pro Aspire, un kit molto performante e affidabile che offre ai vapers un pod compatto, discreto e dal design elegante con un'autonomia molto elevata grazie alla powerbank inclusa.
  • Kit Nexi One Aspire, un kit che include anche una powerbank e offre il grande vantaggio di possedere una sigaretta elettronica con la stessa forma e dimensioni di una sigaretta tradizionale, la Nexi One è un dispositivo perfetto per smettere di fumare.

Kit sigaretta elettronica pod Voopoo

Voopoo è un marchio rinomato nell'industria dello svapo, noto per le sue innovazioni tecnologiche, i design eleganti e le eccezionali prestazioni, ecco i loro migliori pod:

  • Kit Drag X2 Voopoo, questo pod ha la particolarità di avere cartucce con resistenza intercambiabile, il che porta a un vantaggio economico. Il pod in sé è affidabile e molto completo, permette di svapare fino a una potenza di 60 watt.
  • Kit Drag S PnP X Voopoo, è un kit di alta gamma che include anche cartucce con resistenza sostituibile. È dotato di una batteria integrata da 2500 mAh, un'autonomia superiore alla maggior parte dei pod sul mercato.

Qual è la durata di vita di una cartuccia POD?

La durata di vita di una cartuccia pod dipende da diversi fattori, e sapere quando sostituirla può migliorare la tua esperienza di svapo. Ecco alcuni segni che indicano quando è il momento di cambiare la tua cartuccia pod o la resistenza al suo interno:

  • Alterazione del sapore : Quando il sapore del vapore diventa alterato o sgradevole, può indicare che la wick della cartuccia è usurata o che il liquido all'interno ha perso di freschezza. Sostituire la cartuccia o la resistenza può ripristinare il gusto ottimale del tuo svapo.
  • Diminuzione della produzione di vapore : Se la quantità di vapore prodotta dalla tua sigaretta elettronica diminuisce notevolmente, può essere un segno che la cartuccia è saturo o che la resistenza è giunta alla fine della sua vita. Sostituire la cartuccia o la resistenza può ripristinare una produzione di vapore soddisfacente.
  • Perdite di liquido : Perdite di liquido dalla cartuccia possono verificarsi a causa di guarnizioni usurati o di una cartuccia danneggiata. Se noti perdite eccessive, è il momento di sostituire la cartuccia o la resistenza per evitare sprechi di liquido e mantenere pulito il tuo dispositivo.
  • Sensazione di bruciato o sapore metallico : Se avverti una sensazione di bruciato o un sapore metallico durante l'inhalazione, può indicare che la resistenza della cartuccia è bruciata o sporca. Sostituire la cartuccia o la resistenza può risolvere questo problema e ripristinare un vapore morbido e gustoso.

Di solito, è consigliabile sostituire il tuo dispositivo non appena uno di questi problemi si presenta per mantenere un'esperienza di svapo ottimale. Seguendo queste indicazioni, potrai godere appieno della tua sigaretta elettronica senza compromettere la qualità del tuo svapo.

Quale e-liquido mettere in una cartuccia POD?

Quando scegli un e-liquido per riempire la tua cartuccia pod, è importante comprendere le diverse opzioni disponibili, tra cui e-liquidi senza nicotina, con nicotina e a base di sale di nicotina. Ogni tipo offre caratteristiche distinte che possono influenzare la tua esperienza di svapo.

  • E-liquido senza nicotina : Come suggerisce il nome, un e-liquido senza nicotina non contiene nicotina. È ideale per i vapers che cercano di smettere di fumare o che svapano semplicemente per il piacere dei sapori. Gli e-liquidi senza nicotina sono disponibili in una varietà di sapori, dai frutti ai dolci, offrendo un'esperienza di svapo aromatica senza gli effetti della nicotina.
  • E-liquido con nicotina : Gli e-liquidi con nicotina contengono nicotina, rendendoli una scelta popolare per gli ex fumatori che cercano di soddisfare il loro fabbisogno di nicotina senza gli svantaggi della combustione del tabacco. Sono disponibili in diverse concentrazioni di nicotina, consentendo agli utenti di scegliere il livello che meglio si adatta alle loro esigenze. Gli e-liquidi con nicotina offrono una sensazione in gola simile a quella della sigaretta tradizionale, che può aiutare a lenire i sintomi della disassuefazione.
  • E-liquido al sale di nicotina : Gli e-liquidi al sale di nicotina sono appositamente formulati per le sigarette elettroniche di tipo pod e puffs. A differenza dei tradizionali e-liquidi, i sali di nicotina sono estratti direttamente dalla foglia di tabacco e associati a acidi organici. Ciò consente un'assorbimento più rapido e una sensazione in gola più morbida. Gli e-liquidi al sale di nicotina sono spesso raccomandati per i vapers che cercano una soddisfazione rapida della nicotina.

In sintesi, la scelta tra un e-liquido senza nicotina, con nicotina o ai sali di nicotina dipende dalle tue preferenze personali e dalle tue esigenze di nicotina. Gli e-liquidi ai sali di nicotina sono particolarmente adatti alle sigarette elettroniche di tipo pod grazie al loro assorbimento rapido e alla sensazione in gola morbida. Assicurati di scegliere un e-liquido di qualità da marchi rinomati per un'esperienza di svapo ottimale.

FAQ Cartuccia Pod

Che cos'è una cartuccia Pod?

La cartuccia pod, a differenza della ricarica pod, viene venduta vuota, senza liquido. Contiene una resistenza fissa o meno a seconda del modello. Si inserisce nella sigaretta pod a cui corrisponde. A differenza di un cleromizzatore che ha lo stesso scopo, ogni cartuccia pod è destinata a un modello specifico di "sigaretta pod".

Qual è la differenza tra una cartuccia e una ricarica Pod?

  • La cartuccia Pod viene venduta vuota, contiene una resistenza ma non l'e-liquid.
  • La ricarica Pod funge da serbatoio, resistenza e flaconcino e viene venduta riempita di e-liquid. Non richiede manutenzione, basta agganciare la cartuccia e svapare fino all'ultima goccia. Una volta svuotata, è possibile gettarla via e installare una nuova ricarica.

Esistono diversi tipi di cartucce Pod?

Esistono due tipi di cartucce Pod:

Cartucce ricaricabili

Queste cartucce sono vendute vuote e contengono al loro interno una resistenza cosiddetta "fissa", talvolta in più versioni per variare le sensazioni grazie a valori di resistenza più o meno elevati.

Sono disponibili in diverse dimensioni e possono essere riutilizzati a condizione che la resistenza all'interno rimanga in buone condizioni. Tuttavia, una volta che la resistenza ha raggiunto la fine della sua vita utile (sapore di bruciato, difficoltà di riscaldamento, perdite abbondanti), è necessario sostituire l'intera cartuccia. Queste cartucce sono spesso riempite dal basso o dal lato.

Vantaggi: Pratiche, riutilizzabili e variegate, permettono di svapare senza alcuna difficoltà tecnica e aprono una grande parte del catalogo degli e-liquid. La durata di una cartuccia di questo tipo è generalmente confortevole, a patto che non si mettano e-liquid troppo ricchi di glicerolo vegetale (VG) o additivi dolci.

Svantaggio: Svapare con una pod mod con cartucce ricaricabili è molto pratico per i principianti, ma spesso il costo di una resistenza è inferiore a quello di una cartuccia ricaricabile.

Cartucce a sistema aperto

Anche queste cartucce sono vendute vuote, ma hanno una resistenza che può essere sostituita.

La differenza sostanziale è che tutti gli elementi che erano integrati nei precedenti tipi di cartucce sono ora completamente accessibili. Come un classico cleromizzatore, questa cartuccia può immagazzinare e-liquid, essere ricaricata all'infinito e cambiare la resistenza quando è a fine vita. Molte di queste complesse cartucce pod sfruttano le loro numerose parti mobili per offrire impostazioni precise del flusso d'aria e resistenze più potenti disponibili.

Vantaggi: Ha le caratteristiche personalizzabili ed economiche di un classico cleromizzatore, il tutto in un piccolo pacchetto con sensazioni paragonabili.

Svantaggio: Perde la sua semplicità rispetto ad altri tipi di cartucce. Naturalmente, la scelta del giusto e-liquid e l'installazione della resistenza non sono così difficili se si seguono i nostri consigli. Come avrete capito, la cartuccia di una pod mod è l'elemento chiave che determinerà il suo livello di complessità. Ma ora che li conoscete come le vostre tasche, non c'è dubbio che farete la scelta migliore!

Aggiunto al carrello!
Quantità
Continua gli acquisti